Marrakesh at work

Sono andato a Marrakech un pò timoroso e senza un obiettivo specifico. Dopo poche ore che ero li ho visto quasi subito quello che mi sarebbe piaciuto fotografare: Marrakech al lavoro.

Gli scatti rappresentano i mille lavori e le mille sfaccettature della città. Un posto che ama raccontarsi attraverso i suoi profumi, la polvere, i bambini che corrono e i carretti pieni di cose che si muovono per la città. Marrakech mi ha colpito per i suoi colori, ma soprattutto perchè è mille cose che si uniscono e si mischiano insieme con maestria. Questo piccolo reportage è nato da un punto di vista particolare, dal basso, da una prospettiva inconsueta, quella della terra e del lavoro.